Tu sei qui
Home > Tecnologia > Lettore DVD da tavolo in pensione,arriva IL Networked Media Tank!

Lettore DVD da tavolo in pensione,arriva IL Networked Media Tank!

Cari amici del blog,oggi volevo illustrarvi quello che a mio avviso rappresenta l’evoluzione dei lettori multimediali da tavolo che affollano gli scaffali dei negozi…

Nel 1999 si partì dai primissimi modelli in grado di leggere soltanto CD-AUDIO e DVD-VIDEO.Erano grandi,pesanti,realizzati con componenti costosi e “ridondanti” nelle architetture(nel senso che i layout ancora non erano “ottimali” come lo sono oggi,nella quantita di materiale usato).
Si affacciavano i brand storici,Pioneer e Sony,con l’obiettivo di realizzare l’home theater che tutti gli amanti del cinema desideravano e sognavano da tempo.
Nel frattempo un hacker Jerome Rota,deciso a creare un formato di codifica che permettesse la diffusione in rete di contenuti multimediali(considerando la banda delle reti di accesso di allora….) dalle ceneri dei codec mpeg 4 di microsoft creò il suo divx(fregandosi l’algoritmo di compressione relativo e modificandolo)…divx ebbe uno straordinario successo per il suo rapporto qualita/compressione/occupazione….pertanto i colossi del consumer electronics,potevano stare fermi?
La risposta è ovviamente no,e la prima azienda che produsse un lettore da tavolo che riprodusse divx sulla propria TV di casa fu la KISS.Correva l’anno 2002.I prezzi iniziali partivano dalle 400 euro…..Poi naturalmente come tutti i prodotti,la produzione divenne di larga scala con conseguente abbattimento dei prezzi e miglioramento teconologico graduale.Un discreto lettore oggi ce lo portiamo a casa con 40 euro… 🙂

Analizziamo l’offerta attuale;un comune lettore standard legge dvd,divx,xvid,ha prese usb cosi da collegarci dispositivi di storage…alcuni offrono anche funzioni di upscaling video(“artificio” in modo da portare la risoluzione da 500linee all’hd grazie a una sorta di interpolazione) in modo da sfruttare le fiammanti tv hd di ultima generazione…..Ma l’hd,quello vero,dov’è?come posso usufruire dei contenuti multimediali in rete di youtube e simili in alta definizione?come posso vedere i nuovi film rippati in hd?(ne avevo parlato nel precedente ariticolo di .mvk e h.264 ricordate?)
Devo prendere quel cassettone del mio pc moddato a media center e attaccarlo alla televisione?
No ragazzi.Vi serve un Networked Media Tank(CARROARMATO MULTIMEDIALE DA RETE per chi non mastica l’inglese).Quello che secondo me è l’esempio perfetto ormai della convergenza informatica,elettronica,e delle telecomunicazioni.La sintesi.Andiamo in dettaglio:

-Grande come un comune lettore DVD
-Prese con interfaccia S-ATA per collegarci gli hard disk
-Uscite video HDMI e analogiche RGB per la tv
-Audio digitale per collegarlo a un sinto-ampli
-Firmware aggiornabile
-Una presa Ethernet
-Sistema operativo Linux,Supporto Wi-Fi,Web browser,Client Torrent,Streaming web….e la lettura di TUTTI i formati audio video in giro sia SD che naturalmente in HD

 

Praticamente un pc dentro una scatoletta grande come il decoder di SKY…prezzi a partire da 200 euro in su.

http://www.tecnologiecreative.it/schede/PopCornHour_A-110_NMT/index.html

Ciao!!!!

A cura di Rossi Gianluca

Lascia un commento

Top
Translate »

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,consulta la Cookie Policy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi