Tu sei qui
Home > Cellulari-Smartphone > Troppe ore davanti a smartphone e pc, consigli utili per tutti

Troppe ore davanti a smartphone e pc, consigli utili per tutti

Quanti di noi passano un sacco di ore davanti ad un computer, TV, oppure sempre con uno smartphone in mano? Forse siamo in troppi eh eh.. per questo vorrei darvi qualche consiglio almeno per salvaguardare la vista.
Sintomi come affaticamento della vista, occhi rossi ecc sono dovuti alla luce che emettono gli schermi di questi dispositivi e al tempo che trascorriamo di fronte a questi, anche perché già dopo un paio di ore la stanchezza oculare incomincia a farsi sentire.
In pratica gli occhi sbattendo le ciglia hanno la funzione di inumidire e pulire l’occhio e pare che le ore che passiamo davanti a pc, smartphone ecc, riduca la frequenza di questo battito di ben cinque volte e non copra nemmeno tutta la cornea dell’occhio ogni volta che succede. Purtroppo quando c’è troppa luce diretta oppure quando è troppo poca, alcuni dei processi del nostro corpo vengono alterati
Questo provoca, mal di testa, dolori al collo, secchezza oculare, visione offuscata ecc.

Il vero problema di questi schermi digitali è la luce blu che emettono. Gli effetti negativi di questa luce blu, comporta l’invecchiamento della vista, quindi nel tempo vedremo sempre più sbiadito ma influisce molto anche sulla concentrazione e comporta disturbi del sonno.

Anche se questa diagnosi sembra, per ora, un po’ troppo allarmistica, la cosa sicura è che la luce blu degli schermi porta a disturbi del sonno e alla concentrazione.

Vediamo allora qualche regola base per prevenire la stanchezza oculare e vari problemini alla vista..

1) Cercate di non avere solo luci dirette in una stanza al buio, ma di avere sempre intorno a voi qualche piccola fonte luminosa.

2) Cercate di posizionare il pc in modo che non rifletta altre sorgenti luminose e soprattutto non esagerate con i caratteri troppo piccoli nello schermo e ogni tanto pulite il monitor 🙂

3) Abbiamo detto che la luce blu non fa bene agli occhi, quindi evitiamo di stare 2-3 ore davanti ad uno schermo prima di andare a nanna, per evitare di avere insonnia tutta la notte.
Se ci dovete passare un sacco di ore, almeno scaricate qualche programma per pc o app per smartphone che regoli automaticamente la luminosità dello schermo e che faccia da filtro per la luce blu.

4) Regola del 20-20-20
Semplice, ogni 20 minuti, staccate gli occhi dallo schermo, guardate lontano almeno 20 metri se potete, per almeno 20 secondi.

5) Sedersi correttamente
Non trascurate questa cosa, perché stare scomodi, curvi, monitor troppo vicino o lontano, non fa sicuramente bene, quindi trovate un giusto compromesso

6) Come dicevano i nostri nonni, mangiate tante carote che fanno bene alla vista 😀

Alla prossima, ciao amici..

2 commenti su “Troppe ore davanti a smartphone e pc, consigli utili per tutti

Lascia un commento

Top
Translate »

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi