Tu sei qui
Home > Tecnologia > Digitale terrestre dal 2020 cambia. Bisogna cambiare tv?

Digitale terrestre dal 2020 cambia. Bisogna cambiare tv?

Dal 2020 ci sarà una novità importante per il digitale terrestre che subirà una sorta di rivoluzione, diventando più evoluto dell’attuale e quindi le tv non compatibili con il nuovo standard avranno problemi a sintonizzare i canali.

Questa sorta di aggiornamento verrà fatto sia per togliere alcune frequenze (a 700 MHz) dalle televisioni per aumentare quelle delle reti mobili a banda ultra larga 5G, ma anche per consentire alle emittenti di trasmettere gli stessi canali, anche in qualità maggiore, su una minore quantità di frequenze rispetto ad ora.

Purtroppo questa notizia, se non da un lato garantirà una migliore visione dei canali, non farà di sicuro felice le persone che hanno in casa una tv che non supporta lo standard Dvb-T2 (standard Mpeg 4), quindi se dovete cambiare televisione nei prossimi anni, state attenti che abbia come caratteristica il Dvb-T2 e meglio ancora se supporta anche il codec Hevc, che dà ulteriori vantaggi alle trasmissioni tv (verso ultra alta definizione 4K).

Se proprio non abbiamo intenzione di cambiare tv, allora dovremmo ritornare a ricomprare il classico decoder o antenna che supporti tali standard, sperando che ci siano incentivi monetari da parte del governo per coprire in tutto o in parte l’acquisto del decoder per questo passaggio obbligato.

E voi cosa ne pensate di queste novità?

Alla prossima, ciao amici.

Lascia un commento

Top
Translate »

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,consulta la Cookie Policy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi