Tu sei qui
Home > Hacker > Dura lex, sed lex

Dura lex, sed lex

La vita dura del programmatore….

Leggi per i programmatori di computer:

  1. Qualsiasi programma, quando funziona, è obsoleto.
  2. Qualsiasi programma costa di più e ci mette di più.
  3. Qualsiasi tempistica di sviluppo non piacerà al marketing.
  4. Se un programma è utile, dovrà essere cambiato.
  5. Se un programma è inutile, dovrà essere documentato.
  6. Ogni programma si espanderà fino ad occupare tutta la memoria disponibile.
  7. Il valore di un programma è proporzionale all’ingombro del suo output.
  8. La complessità di un programma si arresta dopo aver oltrepassato le capacità del programmatore.
  9. Il programma funzionerà sempre quando sei da solo, e MAI quando lo farai vedere al capo.
  10. Il numero di BUG in un programma è direttamente proporzionale al tasso alcolico del programmatore.
  11. Il tempo speso per la compilazione di un programma è direttamente proporzionale al numero di errori che si otterranno alla fine di tale operazione.

Principio della perversità della programmazione: C’è sempre un altro bug.

Postulati di Troutman:

  1. L’errore che produce il danno maggiore sarà scoperto soltanto dopo che il programma è stato usato per almeno sei mesi.
  2. Se il programma è stato concepito in modo tale che i dati introdotti siano rifiutati, ci sarà sempre un idiota abbastanza ingegnoso per trovare il metodo di farli passare.

Leggi di Gilb sull’inaffidabilità:

  1. I computer sono inaffidabili, ma gli uomini ancora di più.
  2. Qualsiasi sistema che dipende dall’affidabilità umana è inaffidabile.
  3. Gli errori che non si trovano hanno un’infinita varietà, mentre invece quelli che si trovano sono per definizione finiti.
  4. I costi degli investimenti sull’affidabilità aumenteranno fino a superare quelli degli eventuali errori, o finché qualcuno non insisterà che si faccia qualcosa di produttivo.

Leggi di Golub:

  1. Le idee fumose servono a evitare di stimare gli eventuali costi di una loro realizzazione.
  2. La realizzazione di un progetto mal pianificato richiede il triplo del tempo previsto; quella di un progetto pianificato con la massima attenzione solo il doppio.

  INFINE….. Fai un programma che anche un idiota può usare, e soltanto un idiota vorrà usarlo

 

Ciao Raga!

Rossi Gianluca

 

Un commento su “Dura lex, sed lex

  1. ah ah ah, grande già, è proprio dura sta vita in mezzo ai codici e come dice il saggio, esistono due categorie di persone, quelle che hanno capito i puntatori e quelli che non l’hanno capito, ciao belli..

Lascia un commento

Top
Translate »

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,consulta la Cookie Policy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi