Tu sei qui
Home > Internet > Truffa Nigeriana su Subito.it

Truffa Nigeriana su Subito.it

Oggi parliamo di una truffa particolare che prende il nome di Truffa Nigeriana, che volevano fare anche al sottoscritto, ed è un tentativo banale di sottrarre denaro a chi mette in vendita sul sito Subito.it degli articoli, ma come potrebbe succedere anche ad altri portali di vendita dell’usato.

Ma come avviene questa Truffa?

Un bel giorno voi mettete in vendita uno smartphone o un pc o quello che volete..e venite contattati da una persona interessata al vostro oggetto(più ai vostri soldi in realtà 😀 ).
Felici di aver ricevuto un interessamento da parte di qualcuno, incominciate a fare i salti di gioia pregustando già la vendita assicurata ed è qui che iniziano le 4 fasi della “truffa nigeriana”

Le 4 Fasi della Truffa Nigeriana

Fase 1

In realtà la prima fase l’avete già vista poco sopra e cioè ci sono questi malintenzionati che vanno alla ricerca di polli da spennare scrivendo a tutte le persone che hanno messo in vendita degli oggetti e proseguono con la Seconda Fase.

Fase 2

In questa fase sarete contattati via sms o email da questi soggetti che parlano un italiano un pò “zoppicante” e che vi dicono che sono interessati all’oggetto senza tante spiegazioni o chiedendovi altri dettagli.

In generale ci sono versioni diverse di messaggio, ma tutte dicono più o meno questo:

Salve, ancora Disponibile? Per favore scrivimi a questa e-mail: previllepierre80@gmail.com

A questo punto andiamo a rispondere via email al nostro truffatore e gli diciamo che è disponibile ecc ecc.. ed inizia la Terza Fase della truffa nigeriana.

Fase 3

A questo punto il truffatore risponde all’email dicendo:

saluti dopo averlo visto il foto posso dire che articolo me decide perfettamente allora conferma il mio acquisto ma tengo ad informarli che sono pont a mousson(francia ) ma attualmente mi trovo in ( BURKINA FASO) per il lavoro allora vi propongo un bonifico bancario come modo di pagamento. ogni articolo rotto o danneggiato durante il trasporto sarà rimborsato della società di ritiro. sapete che ho scelto la società www.fedex.com come società di trasporto. allora non preoccupate le spese di trasporto saranno a mio carico.
Si siete d’accordo con me allora ho bisogno dei vostri dati per effettuare il pagamento dopo avere ricevuto il denaro sul vostro conto io lo organizzerò per il ritiro.

iban:
Nome :
Cognome:
prezzo final :
Numero di telefono:
Indirizzo di casa per il recupero della merce dopo pagamento

ed allega anche un documento di identità di chissà chi..per ispirare fiducia..

Questa fase è delicata perché siamo davanti ad una persona interessata che non è italiana e ci dice che ci manderà i soldi in anticipo e pensa anche al corriere per il ritiro..wow pensiamo.. se fa tutto lui siamo a cavallo.. a quel punto gli mandiamo i nostri dati e lo salutiamo..

Bene, anzi male.. perché i giorni dopo la nostra risposta il truffatore incomincia a sollevare dei problemi e ci scrive che per confermare la transazione è necessario pagare una tassa nazionale, pari a una percentuale sul valore del bonifico, cioè ci sta in sostanza chiedendo che noi dobbiamo pagare questa tassa per sbloccare il bonifico che ci ha fatto e che dopo fatto questo pagamento, non solo ci arriva il suo bonifico ma ci ritorna indietro anche la tassa pagata per sbloccarlo.

Il truffatore ci chiede di pagare questa tassa e quindi di trasferire del denaro verso un paese estero tramite metodi di pagamento come Western Union o MoneyGram, dove poi risalire all’identità di chi ha riscosso effettivamente i soldi è alquanto impossibile. Le pensa proprio tutte questo truffatore 🙂

Fase 4

Qui è dove il truffatore farà di tutto per convincerti a pagare la tassa per sbloccare il bonifico. Ti manderà via email dei documenti in PDF di un funzionario della Costa d’Avorio che confermerà che è necessario pagare questa tassa, oppure documentazione fasulla della transazione che ha eseguito, il CRO di un altro bonifico reale ma non del tuo ecc ecc…

E’ ovvio a questo punto che se mandate quei soldi, arrivederci e grazie. Quindi mi raccomando, prima di fare le cose in modo istintivo, informatevi il più possibile se può essere una truffa o meno, altrimenti perderete solo i vostri soldi..

Alla prossima, ciao amici 😉

Lascia un commento

Top
Translate »

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,consulta la Cookie Policy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi