Tu sei qui: Home » Programmi Tv » Come scaricare i video silverlight dal sito rai

Come scaricare i video silverlight dal sito rai


Aggiornamento del 13 marzo 2013

Allora prima di fare i passaggi sotto, provate ad usare un script che ha fatto un amico del blog che si chiama andrea(www.andrealazzarotto.com), in pratica questo script vi fornisce automaticamente il link da scaricare sotto il video che state guardando. Vi faccio un esempio su come installarlo su firefox. Aprite Firefox e installate Greasemonkey(https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/greasemonkey/), fatto questo installate lo script di andrea cliccando qui http://userscripts.org/scripts/source/89326.user.js.
Tutto qui, adesso provate a cercare il video che volete e dovrebbe comparire il link sotto il video per scaricarlo.

————————————————————————————————————————

Aggiornamento del 11 novembre 2012

Se dovete scaricare i filmati dal sito rai in generale, copiate il link su questo sito http://dariosky.it/getvideo/ cliccate su scarica video e ottenete il link diretto

Se dovete scaricare i filmati dell’ultima settimana, prima di fare tutto in manuale, andate sul sito http://youontech.altervista.org/flowrai/ e selezionate dal menu a tendina quello che vi piace

————————————————————————————————————————

Scaricare i video dal sito della rai non è certo cosa semplice perché fa uso del programma Microsoft che prende il nome di Silverlight e non sempre i plugin per scaricare questo tipo di filmato funzionano. Ma come possiamo riuscire a salvare una puntata dal sito della rai che magari ci piace in modo particolare e che vogliamo rivederla sul nostro pc senza stare connessi ad internet? Seguite i miei passaggi e in men che non si dica riuscirete nell’impresa senza usare plugin da installare :)

Vi mostrerò un esempio per farvi capire meglio cosa fare..

Per questo esempio mi collego al sito del tg della rai http://www.rai.it/, fatto questo faccio click su un filmato che mi interessa, per esempio quello presente cliccando QUI.

1) Il primo passaggio consiste nel guardare il sorgente della pagina e cercare la parolina magina “MP4“, sicuramente troverete questa riga–> var videoURL_MP4 = “http://mediapolisvod.rai.it/relinker/relinkerServlet.htm?cont=sIIxWNyD3gYeeqqEEqual”;

ps a volte non troverete MP4 ma solo videourl..

2) Copiate solo il link “http://mediapolisvod.rai.it/relinker/relinkerServlet.htm?cont=sIIxWNyD3gYeeqqEEqual” ed incollatelo in un altra scheda del vostro browser preferito e date invio.

 

3) Vi comparirà una pagina grigia con un rettangolo schiacciato al centro con il simbolo del play. Se adesso guardate il sorgente di questa pagina avrete il link esatto per scaricare il filmato, nel mio esempio è http://creativemedia3.rai.it/podcastcdn/NEWS_Regionali/Piemonte_Torino/783830.mp4.

 

3-A) Ho aggiunto questa cosa perché se il link che avete incollato non dovesse trasformarsi in un link diretto ma parte direttamente il filmato nel browser, allora fate così..prendete quel link che avete trovato esempio http://mediapolis.rai.it/relinker/relinkerServlet.htm?cont=AuHaBmWUGUgeeqqEEqual, aprite VLC player e andate su Media-> Apri Flusso di rete, incollate il link e cliccate su Riproduci. A questo punto andare in alto su Strumenti->Informazione Media e vedrete il link che nell’esempio è mmsh://wms1.rai.it/raicdn/Fiction/RaiUno/Terra_ribelle/232034.wmv?MSWMExt=.asf , a questo punto al posto di mmsh ci mettiamo http e togliamo tutta la parte dopo il ?..quindi alla fine otteniamo il link diretto che è http://wms1.rai.it/raicdn/Fiction/RaiUno/Terra_ribelle/232034.wmv

 

4) Ora avendo il link potete scaricarlo tramite vnc, oppure tramite orbit o quello che preferite voi.

 

Per esempio su Orbit, che è un ottimo programma per scaricare molto veloce, fate click su New, incollate il link che avete trovato nel campo URL, impostate il percorso dove volete salvare il file e cliccate sul pulsante Download.

 

orbit.png

 

METODO ALTERNATIVO

 

 

Quello che avete visto sopra è un metodo manuale per trovare il video che cerchiamo, per fare tutto più velocemente possiamo ricorrere a Firefox e ad un suo addon che si chiama “flash video downloader“, in pratica una volta che installate quel plugin, comparirà alla destra della barra degli indirizzi una freccia di colore blu e basta cliccarci su per scaricare il video, comodo no? Ma perché adesso vi faccio vedere questo metodo, perché purtroppo non tutti i video sono uguali. Molti video, adottano la tecnologia Microsoft Smooth Streaming adattiva, significa che non avrete un solo video da scaricare ma tanti e tanti piccolissimi video di pochi Kb. Questa tecnologia infatti si adatta alla tua connessione, al traffico di rete ecc e quindi cerca di farti vedere il video in streaming senza interruzioni..ce ne siamo accorti con i video replay della rai e con altri video mediaset. Facendo dei test sono riuscito ad ottenere il salvataggio di questi video, però anche qui la soluzione non può essere definitiva perché molti video hanno delle codifiche particolari e alcuni sono criptati. Comunque vediamo un esempio di quello che vi voglio far capire..

Nei commenti che ci sono stati a questo articolo è stato difficile fare il download del seguente video http://www.video.mediaset.it/video/gf/full/292803/semifinale—25-marzo.html, infatti se aprite questo link su firefox e cliccate su quella freccia blu che vi dicevo sopra, vedrete man mano che i video crescono a dismisura e quindi non avete un solo video da scaricare. Se guardate l’immagine io mi sono posizionato su uno di quei video a caso(non proprio i primissimi perché sono le pubblicità) e mi sono copiato il link.

 

gf.jpg

 

Incollando il link copiato ottenete questo http://91.211.156.217/smooth/asset02/2012/03/1364c0c5426-1_h264.ism/QualityLevels(1200000)/Fragments(video=60000000), come vedete non è un link di un video, appunto perché stiamo parlando di una tecnologia diversa. A questo punto dobbiamo scaricare un programmino piccolissimo che si chiama “ismdownloader“. Scompattate il programmino e trovate al suo interno il file “ismdownloader.exe” che non dovete toccare e il file “download.bat” che andreamo a modificare.

In pratica andremo a scrivere in quel download.bat il link che abbiamo ottenuto sopra, con una leggeramodifica, seguitemi nei passaggi.

 

1)Fate tasto destro del mouse sul file download.bat e dal menu che compare scegliete “Modifica”, si aprirà il notepad e vi mostrerà il contenuto già presente all’interno.

 

2)Il link che abbiamo ottenuto sopra lo modifichiamo in questo modo http://91.211.156.217/smooth/asset02/2012/03/1364c0c5426-1_h264.ism/manifest

 

3)Incolliamo il link che abbiamo modificato nel blocco note al posto di quello che avevate e scegliete voi il percorso di destinazione e un nome da dare al video, in pratica io ho questa situazione

 

ismdownloader “http://91.211.156.219/smooth/asset02/2012/03/1364c0c5426-1_h264.ism/manifest” “C:Documents and Settingsvostro utenteDesktopismdownloader2prova.avi”

pause

 

4)Salvate tutto, chiudete il blocco note e ci fate doppio click su di esso per far partire il download.

 

Dalla schermata in basso notate che viene indicata una durata 2:53:50, e in basso un altro parametro, Recording Duration, che man mano che scarica aumenta fino a raggiungere 2:53:50.

Aspettate che finisca il download del video, quindi che Recording Duration raggiunga la durata iniziale, e poi attendete un ultimo passaggio finale che finisce elaborare il video. Alla fine per quel video di 3 ore il download non ha superato i 30 minuti.

 

isndownloader.jpg

 

Per ora è tutto, se ci sono news vi tengo aggiornati, ciao

 

 


Commenti (518)



Aggiungi il tuo commento

Fai il Login oppure Iscriviti: : e' gratis e bastano pochi secondi.



2 + quattro =

:wink: :-| :-x :twisted: :) 8-O :( :roll: :-P :oops: :-o :mrgreen: :lol: :idea: :-D :evil: :cry: 8) :arrow: :-? :?: :!:

Copyright ©2008-2014 emanueleferrante.it, diritti riservati sotto Licenza Creative Commons

Scroll to top